1/2

ZIGPACK

ZigPack nasce dalla voglia di rendere versatile e funzionale l’iconica seduta dal caratteristico profilo a Z, disegnata da G.T. Rietveld nel 1932, che unisce in un’unica linea gambe, seduta e schienale.

 

La sedia è studiata in tre step: nella funzione originale, a tavolino e chiusa in soli 14 cm che permettono di riporla anche in ambienti dallo spazio ridotto. L’inserimento delle cerniere e il sistema di triangoli apribili, incassati nello spessore della sedia, hanno reso possibile la rotazione delle assi di legno - originariamente connesse tra loro da denti ad incastro. Infine, la verniciatura del solo back side della sedia la rende riconoscibile e personalizzabile in infinite soluzioni.

ZigPack is born from the desire to make the iconic Z-shaped seat, designed by G.T., versatile and functional. Rietveld in 1932, which combines legs, seat and back in a single line.

The chair is designed in three steps: in the original function, as a table and closed in just 14 cm, which allows it to be stored even in small spaces. The insertion of the hinges and the system of openable triangles, embedded in the thickness of the chair, made it possible to rotate the wooden planks - originally connected to each other by interlocking teeth. Finally, the painting of the back side of the chair alone makes it recognizable and customizable in infinite solutions.